Citrus Medica Maxima (Cedro gigante)

DESCRIZIONE:

Probabilmente introdotta in Italia tra la fine del XVII e l’inizio del XIX secolo.

La pianta è vigorosa dal portamento assurgente e chioma irregolare, spinescente. Ha foglie medio-grandi, ellittico oblunghe, con apice arrotondato. È rifiorente, con le fioriture principali in primavere ed autunno; ha fiori bianchi, grandi, odorosi, disposti a grappoli. La pianta è molto produttiva, i frutti sono molto grandi, corrugati di forma oblungo-poliforme. La buccia è molto spessa e di colore giallo.

UTILIZZI/CURIOSITA’

In cucina è utilizzato come candito.

RESISTENZA CLIMATICA:

TOP